3 importanti App per misurare la frequenza cardiaca

3 importanti App per misurare la frequenza cardiaca

Per chi pratica fitness, è importante tenere conto dei propri parametri vitali. Soprattutto per quanto riguarda il battito cardiaco: croce e delizia degli allenamenti aerobici.

Infatti, a seconda dei risultati che si vuole ottenere, bisogna tenere sotto controllo proprio quest’ultimo parametro e la tecnologia ci è venuta incontro. Come?

Sempre più applicazioni battito cardiaco stanno nascendo per tutti i device: da quelle per Smarthphone alle app per SmartWatch con eventuali funzioni che avvisano i familiari in caso di emergenza. Nella maggior parte dei casi, le App da scaricare sono totalmente gratuite ma, passando alla versione a pagamento però, puoi avere la possibilità di incrociare dati utili per chi pratica agonismo e svolge allenamenti particolari. I preparatori atletici porgono molta attenzione a questi per poter preparare le proprie schede d’allenamento.

Vediamo insieme qualche applicazione battito cardiaco più conosciuta:

Runtastic Heart Rate Battito

La regina delle app per chi pratica sport di atletica. Oltre alla varie funzioni di monitoraggio delle performance, Runtastic ti permette di integrare delle estensioni che ti consentono di tenere sotto controllo il battito cardiaco ed in più in generale, il sistema cardiocircolatorio.

Nella schermata, oltre che specificare le varie fase di allenamento, è possibile anche specificare come ci si sente durante il workout.

Niente male, davvero!

Frequenza cardiaca Plus

Un po’ meno completo rispetto all’applicazione battito cardiaco precedente, ma non per questo meno valida. Quest’app ti permette di tenere sotto controllo i tuoi battiti attraverso il sensore ed il Flash LED della tua fotocamera.

Potrai misurare i tuoi bpm ovunque vorrai!

Instant Hearth Rate

Un ‘app molto intuitiva e funzionale, basti pensare che non necessita di alcun hardware esterno. Basta posizionare il dito sulla fotocamera per qualche secondo e, come per magia, apparirà sullo schermo del vostro smarthphone la frequenza cardiaca, con un margine di errore davvero molto basso. Talmente attendibile che è stato premiato con il Health & Fitness on Mobile Premier Awards 2011;

Cardiograph – Cardiografo

Un’app molto importante per chi si allena e deve controllare attentamente le condizioni del proprio cuore. Attraverso un sensore apposito, che è possibile collegarlo anche a distanza, ti conta con molta precisione i battiti cardiaci. La novità più importante di quest’applicazione battito cardiaco è la possibilità di connettere più utenti e vedere la situazione di chiunque, nel caso qualcuno dovesse aver bisogno.

Per questo motivo, molte famiglie che hanno a casa un cardiopatico, preferiscono stare tranquilli con questa applicazione, potendo monitorare costantemente la frequenza cardiaca del parente interessato e aiutarlo in caso di emergenza.

HeartWatch

L’applicazione che merita un riconoscimento particolare è sicuramente HeartWatch. Questa applicazione è possibile installarla su qualsiasi dispositivo Android o Iphone e con l’aiuto di un piccolo sensore che va inserito in un bracciale può aiutarci molto. Oltre a controllare il battito cardiaco, questo sensore riconosce e classifica eventuali aritmie e si comporta di conseguenza. Se l’aritmia è lieve ti avvisa con una semplice notifica, se è media ti consiglia una visita cardiologica e se invece è grave, invia un sms a 5 persone che si sono prestabilite, con la propria posizione geolocalizzata. Oltre ad aiutare il paziente, quest’app fornisce un supporto ai medici del Pronto Soccorso valutando così, come intervenire.

I problemi cardiovascolari come le aritmie non vanno per nulla trascurate perché sono segnali che possono aiutare alla diagnosi di alcune patologie un po’ più grave. Intervenire tempestivamente su uno scompenso, su alcuni sintomi e su altri parametri che non sono in regola ti permette di salvare una vita.

Soprattutto nel mondo dello sport, utilizzare determinate applicazioni ed integrare visite mediche periodiche ti permette di non farti sorprendere da eventuali infarti o altre patologie.

Per questo se pratichi sport, ti consiglio di scaricarne una, facendo molta attenzione alla privacy. Essi sono dati sensibili che non andrebbero inviati per puri dati statistici destinati al marketing diretto!