Assistenza caldaie offerta a Roma e provincia

Assistenza caldaie offerta a Roma e provincia

20/03/2020 Off Di Rosa Fabiani

Per mantenere accoglienti e calde le nostre abitazioni, la maggior parte delle persone ha da tempo installato una caldaia. Questa è infatti la soluzione più comoda e ideale per provvedere acqua calda e alimentare i riscaldamenti della propria casa come i termosifoni. Come ogni impianto però, la caldaia ha bisogno di controlli periodici e di manutenzione per poter durare a lungo nel tempo e funzionare nel migliore dei modi.

Per questo vi sono in tutta Roma numerose aziende che offrono la loro assistenza garantendo interventi rapidissimi come ad esempio Vaillant Service Plus, operante nel settore dal 1995. Potrete consultare i relativi servizi al seguente link: https://www.vaillantroma.it/assistenza-caldaie-roma.html

I servizi offerti

Le aziende che si occupano di caldaie, offrono numerosi servizi, tra cui:

– vendita di caldaie
– installazione di caldaie
– sostituzione di vecchie caldaie

Per quanto riguarda la vendita, i collaboratori dell’azienda vi guideranno nella scelta della caldaia più adatta alle esigenze della vostra casa. Potrete infatti visitare su appuntamento uno degli showroom dove sono esposti tutti i modelli di caldaie disponibili.

Per quanto concerne invece l’installazione di nuove caldaie, la scelta risulta essere molto vasta. È possibile infatti scegliere tra diverse tipologie di caldaia come ad esempio:

– caldaie da esterno: sono la soluzione ottimale da installare in tutte quelle abitazioni che non hanno lo spazio necessario al proprio interno, che sia per via delle dimensioni o a motivo delle normative. Questa tipologia di caldaie è quindi progettata in modo da resistere a sbalzi termici e intemperie senza subire variazioni nel proprio funzionamento. Sono infatti dotate di sistemi antigelo e di un apposito armadietto protettivo che isola termicamente la caldaia così da ottimizzarne le prestazioni in qualsiasi stagione.

– caldaie da interno: sono di facile manutenzione e sono dotate di display di controllo che ne rende semplice l’impostazione. È possibile controllare la caldaia a distanza grazie alla relativa applicazione installabile su tablet e smartphone.

-caldaie a basamento: sono caldaie a pavimento in quanto sono di dimensioni nettamente maggiori rispetto alle normali caldaie. Sono la soluzione ottimale nel caso in cui si abbia bisogno di un’ingente produzione di acqua calda. È preferibile l’installazione se si ha un appartamento molto grande.

– pompe di calore: è la soluzione ideale se si vogliono abbattere di molto i costi energetici. Le pompe di calore infatti riescono a sfruttare il calore proveniente dall’esterno della propria casa trasferendolo all’interno. Questo sistema può essere usato anche in senso inverso, ovvero per rinfrescare una stanza. Le pompe di calore sono dotate di particolari meccanismi che riescono a ridurre al minimo i rumori, permettendo pertanto l’installazione sia all’interno che all’esterno dell’abitazione.

– scalda bagno: sono la scelta specifica per chi avesse bisogno di installare un prodotto per la produzione di acqua calda. Date le dimensioni ridotte, sono adatti all’installazione sia interna che esterna all’abitazione. Hanno una resistenza fino a -25° grazie ai materiali con cui vengono costruiti.

– boiler: è la soluzione migliore da unire ad altri dispositivi di riscaldamento di acqua per uso sanitario. Consente infatti un risparmio energetico sia per quanto riguarda i modelli alimentati a gas che per quelli alimentati elettricamente. È possibile installarne anche più di uno per poterne combinare le relative prestazioni. Ogni boiler può riuscire a riscaldare infatti dai 50 ai 500 litri di acqua, se ne vengono installati due, le capacità delle quantità riscaldabili vengono raddoppiate.

– pannelli e boiler ad energia solare: questi ultimi riescono a funzionare tramite irradiazione solare e vengono di solito abbinati ad un puffer (serbatoio di stoccaggio) che permette di preservare grandi quantità di acqua calda da poter utilizzare all’occorrenza. È la soluzione migliore per abbattere i costi in zone con clima mite.

Per quanto riguarda la sostituzione, è la scelta ottimale nel caso in cui, per via dell’usura, la caldaia avesse bisogno di manutenzione o riparazione che superasse il costo di una sostituzione.