Ricambisti online, sempre più persone scelgono gli e-commerce per l’auto

Ricambisti online, sempre più persone scelgono gli e-commerce per l’auto

08/01/2020 Off Di Marco Gastaldi

In Italia, ogni anno, si spendono più di 13 miliardi di euro per la manutenzione dei veicoli, sono più di 15 milioni di italiani che acquistano i ricambi online, tra le motivazioni, i prezzi più bassi e l’aumento di affidabilità degli e-commerce.

Il commercio elettrico ha avuto effetti positivi sull’aftermarket auto, cioè, sulla post vendita di parti di auto e di veicoli, inoltre, negli ultimi tempi, si sta assistendo a una trasformazione e a un riposizionamento di questo settore.

Infatti, grazie ad internet, il settore dei ricambi d’auto sta subendo una forte espansione con relativo aumento del valore di mercato.

La vendita di ricambi auto è un settore che vede due attori principali: da una parte gli operatori del canale Oes che sono circa il 30% e operano con negozi specializzati e concessionari del produttore originale; dall’altra parte, circa il 70%, ci sono gli operatori autonomi.

Questo scenario sembra essere destinato a cambiare poiché le case produttrici dei veicoli stanno iniziando a puntare tutto proprio sulla vendita online dei ricambi tramite i propri canali.

Perché si sceglie di acquistare i ricambi auto online?

La vendita dei ricambi auto ha un giro d’affari pari ai 218 miliardi di euro a livello mondiale e circa 13 milioni di euro in Italia; gli accessori e i ricambi auto e moto sono i prodotti più acquistati online.

A fare la differenza c’è sicuramente eBay, il portale ha oltre 46 milioni di articoli che appartengono alla categoria Veicoli ed è un punto di riferimento per trovare ricambisti online autonomi, si stima che ogni 5 secondi vengano venduti ricambi e accessori per auto, rendendo il portale il primo operatore online per ciò che riguarda questo settore in Italia.

Ad attirare l’attenzione degli utenti ci sono i costi bassi e la possibilità di leggere dettagliatamente tutte le informazioni che riguardano il prodotto in vendita, oltre che consultare le recensioni lasciate da chi ha già acquistato il ricambio.

Grazie ad internet e agli e-commerce, acquistare online è diventato sinonimo di trasparenza e sicurezza, inoltre, gli utenti sono molto più informati sui prezzi e sul mercato, permettendo una scelta di acquisto molto più mirata e consapevole.

Come ne risentono i negozi fisici di ricambi auto del successo della vendita online?

 Una maggiore propensione all’acquisto online ha delle conseguenze sui negozi fisici di ricambi auto, nel Sud Italia il fenomeno delle vendite su eBay da parte dei ricambisti è molto più alta rispetto ad altre zone d’Italia, questo perché c’è un’abitudine maggiore a comprare grossi stock di ricambi e poi venderli in rete.

Non tutti i ricambi auto vengono acquistati online, la maggiore attenzione degli utenti è rivolta all’accessoristica e agli pneumatici, mentre i prodotti di meccanica e carrozzeria registrano ancora un buon volume di vendita nei negozi fisici.

Ad impattare negativamente sull’andamento della vendita di ricambi auto c’è anche la concorrenza diretta della rete autorizzata delle case di automobili, le nuove estensioni di garanzia e anche il fenomeno, sempre più crescente, di car sharing.