Consulenza e preventivo SEO: una carta importante da giocare

Consulenza e preventivo SEO: una carta importante da giocare

04/11/2020 Off Di Rosa Fabiani

Quanto è importante oggi una buona consulenza SEO insieme al preventivo?

La consulenza SEO è una parte fondamentale del lavoro di ottimizzazione, perché essa, insieme al preventivo SEO che può essere redatto contestualmente alla consulenza o anche subito dopo di essa, ci permette di fornire delle indicazioni importanti al potenziale cliente che potrà quindi decidere con qualche strumento in più se affidare a noi il lavoro di ottimizzazione del suo sito web, della sua attività o della sua pagina.

Questo è uno dei motivi principali per cui una buona consulenza SEO deve essere fatta sempre, prendendosi del tempo e cercando di proporre una immagine il più possibile seria del nostro lavoro e delle nostre potenzialità. Inoltre, è anche necessario evitare una serie di errori che, invece, molto spesso possono capitare nel settore.

Come deve essere fatta, quindi, una consulenza SEO che si rispetti, in modo da evitare rischi e problemi e soprattutto in maniera da non cadere nell’errore tipico in cui cadono ancora molti esperti SEO alle prime armi (che in fondo è poi quello di farsi scappare gli utenti in maniera quasi immediata)?

Il colloquio SEO è il momento decisivo: è il momento in cui abbiamo il nostro utente di fronte, utente che si è rivolto a noi perché ha bisogno di un servizio che solo noi, con le nostre competenze e la nostra professionalità, possiamo accordargli. Questo è qualcosa che dobbiamo sempre tenere bene a mente, ricordando che il nostro lavoro è fatto di studi e di ricerche che richiedono tempo, pazienza, ma anche capacità e concentrazione, motivo, questo, per il quale in nessun modo dovremo essere disposti a svenderci, nemmeno quando siamo all’inizio della nostra attività e desideriamo farci riconoscere ed apprezzare.

Come fare una buona consulenza SEO e quindi assicurarsi l’interesse del cliente

Se hai bisogno di una consulenza o di un preventivo, puoi rivolgerti a Filippo Jatta di Jfactor.it. Trovi i link qui e qui.

Nel momento in cui abbiamo ottenuto con il potenziale cliente il nostro colloquio, possiamo dire di avere già un punto dal quale partire, ma non possiamo dire di aver raggiunto il nostro obiettivo fino a quando non avremo chiuso il contratto. Ecco perché la consulenza deve essere fatta bene. Ma in che modo essa può essere svolta?

Ecco alcuni consigli per evitare che la consulenza diventi noiosa ed incomprensibile per l’utente:

  1. Mai usare termini troppo tecnici o difficili: molte persone pensano che per ottenere un risultato in termini di clienti sia necessario riempirli di chiacchiere, usare paroloni incomprensibili che fanno tanto “chic” ma che in realtà non sono chiari e molto spesso mettono il cliente nelle condizioni di non capire nulla di quanto viene detto. Bisogna, al contrario, essere più semplici possibile e quindi evitare di citare termini che non possono essere compresi dall’utente: se utilizziamo un termine troppo tecnico, dobbiamo spiegare di cosa stiamo parlando in modo che l’utente non pensi minimamente di avere di fronte una persona che vuole solo prendere i suoi soldi;
  2. Proporre una consulenza a pagamento con preventivo: questa può essere una scelta utile e professionale, in cui si offre al cliente la possibilità di passare da potenziale a reale semplicemente avendo un piccolo assaggio di quello che otterrà se darà a noi il lavoro. Si può anche pensare di scontare la consulenza a pagamento se poi il cliente decide di lavorare con noi: insomma, un modo per dargli la certezza di essere lui a decidere cosa fare, mentre in realtà molta parte della sua decisione si trova nelle nostre mani;
  3. L’analisi va fatta in modo serio e completo. Il documento che prepareremo dovrà essere corredato di un insieme di informazioni efficaci e molto utili, che comprenderanno ad esempio la Keyword Research, Analisi Competitor, la Strategia SEO o PPC che viene proposta, e tutta una serie di analisi che sono state condotte per permettere al cliente di ottenere un risultato sicuro. Questo documento è una scelta infallibile da parte del consulente SEO, che in qualche modo avrà la certezza che il potenziale cliente sarà così convinto dal lavoro da scegliere proprio lui e non andare da nessun altro!